Siti
Annunci di Lavoro

Torbiere in Italia

Le Torbiere nel nostro Paese

Abbiamo visto finora le caratteristiche delle torbiere.

Ma, nello specifico, come nascono?

Esse sorgono quando una superficie di per sé asciutta diviene paludosa oppure quando uno specchio d'acqua si abbassa; in fase successiva si formano le sostanze organiche e le specie vegetali, alcune delle quali sopravvivono sul fondo.

In Italia abbiamo a disposizione diversi esempi di torbiera: ricordiamo la Torbiera del Laione, posta a Nord-Est del Beigua, in cui sopravvivono alcune specie di piante anche carnivore come la Drosera rotundifolia e specie animali acquatiche quali la salamandra e il tritone alpestre.

E' possibile visitare questo territorio facendovi delle escursioni,  ponendo comunque molta attenzione all'abbigliamento in quanto il territorio risulta particolarmente insidioso e acquoso.

Non possiamo non citare la riserva naturale Torbiere del Sebino, nella regione Lombardia e sulla riva a Sud del Lago di Iseo.

La sua comparsa è associata proprio a questo lago, alla nascita del quale si formò una depressione paludosa contraddistinta da acquitrini; la torba non è altro che la vegetazione che qui si è formata nel corso del tempo, costituendo in passato un bene fondamentale per l'economia del territorio poiché sostituiva in parte l'uso del carbone.

Navigare Facile